cantina collelungo (si)

progetto preliminare_fotoinserimento
progetto preliminare_fotoinserimento
progetto preliminare_fotoinserimento
progetto preliminare_fotoinserimento
progetto definitivo
progetto definitivo
progetto definitivo
progetto definitivo

La cantina si svilupperà su cinque livelli (sei per la torre), di cui un piano interrato e due seminterrati soprastanti destinati prettamente all’attività di vinificazione ed affinamento; al quarto e al quinto livello verranno allestiti i locali degustazione ed accoglienza. Un corpo ausiliario si affiancherà a quello principale per accogliere la distribuzione verticale della cantina, tutti gli uffici ed il soggiorno operai. La struttura sarà inserita all’interno di un rilievo di terreno e sfrutterà il sistema della “lavorazione per caduta”. Questa tipologia di lavoro risulta particolarmente favorevole per il mantenimento delle qualità organolettiche dell’uva in quanto permette di evitare l’uso delle pompe di travaso, che potrebbero influenzare negativamente la qualità del mosto.

progettisti
fiorenzo valbonesi, simone silvani
collaboratori
gianluca macchini, gian paolo amadori
partners
niccolò de robertis (aei progetti), matura engineering
prestazioni

studio di fattibilità, progettazione preliminare e definitiva non realizzata

anno progettazione
2003
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
Realizzazione e gestione tecnica del sito a cura di
iprov.com Iprov.com
Grafica, design e comunicazione
cosmobile.net Cosmobile.net
Sviluppo e gestione dati